Articoli e approfondimenti:     Alta pressione : bel tempo ma possibile nebbia e smog nelle città
 

Cari amici di meteorete, e' vero, l'alta pressione dinamica, cioe' quella delle Azzorre e quella Africana portano tempo generalmente stabile, ma  nella  stagione invernale possibile formazione di nebbie  ed inquinamento in aumento nelle città. L'alta pressione o anticiclone dinamico  e' caratterizzato da un movimento delle masse d'aria dall'alto verso il basso. Tale schiacciamento verso il basso degli strati d'aria (subsidenza) provoca un surriscaldamento  dell' aria e pertanto una dissolvenza delle nubi. E' per questo che gli anticicloni sono associati a tempo stabile e in genere tempo soleggiato. Bisogna  anche dire che nella stagione piu' fredda, durante le notti serene, la forte perdita di calore che avviene  a livello del suolo raffredda gli strati d'aria piu'  bassi creando il fenomeno dell'inversione termica. Se l'umidità  dell'aria e' molto alta si avrà la formazione della nebbia. La nebbia si formera' negli strati piu' freddi  adiacenti al suolo fino allo strato d'aria  limite  nel quale la temperatura ritornera' a salire (punto d'inversione termica). Nelle città, la presenza dell'inversione termica, aumenta il ristagno degli inquinanti. Questo perche' l'aria  piu' fredda al suolo che tende in ogni caso a salire, rimane imprigionata dallo strato piu' caldo sovrastante che  funge da tappo.  In Inverno quindi  l'alta pressione imprigiona  nelle valli e nelle pianure  aria piu' fredda  con possibili nebbie e fenomeni d'inversione termica, mentre in quota e quindi in montagna le temperature  saranno piu' miti e il tempo piu' soleggiato.
(A.Santagostini)

 


2 Gennaio 2005
Articolo letto: 10125 volte


www.meteorete.it