Rete Meteorologica Nazionale


faq: cumulus, pce fws20, ws1080

KIT METEORETE:
Fai manutenzione regolare  alla tua stazione meteo e allo schermo solare . Le pile del termoigrometro controllale ogni 5/6 mesi.  Lo schermo solare puliscilo e assicurati che i dadi sulle barrette si svitino in modo da evitare che si blocchino per la ruggine.

 

0) installazione kit meteorete
1) configurazioni di cumulus
2) problemi di trasmissione
3) Valori sballati
4) errore: lost sensor contact
5) errore:Fine Offset non responding
6) perdita di segnale: sincronizzare console e termoigrometro
7) CumulusRealtime (dati in tempo reale) non funziona con google Chrome
8) Come si monta l'anemometro?
9) oscillazioni del vento fanno scattare il pluviometro
10) dati meteo sulla console bloccati
11) test per capire il problema di interruzione del segnale dati tra termoigrometro e console

 

   wiki cumulus tradotto in italiano

   -esempi problemi risolti:
    errore: lost sensor contact (caso di studio)

 
 
INIZIO:  configurazione
 
se non avete il programma CUMULUS , scaricarsi l'ultima versione: 1.9.4    
   
Se non avete gia' un sito o uno spazio web, occorre crearsi un account ftp o spazio web su altervista.org ( se gia' lo possedete, basta solo mandarci l'indirizzo http://  della pagina dove risiede il realtime.txt e i grafici)

 

Con il nostro  abbonamento premier  ti diamo noi un account  e uno spazio web sufficiente per il trasferimento dei dati  con ftp 

 

CONFIGURAZIONE

Come esempio, supponiamo che avete creato questo account:
Server ftp:  meteo12.altervista.org
Username:  meteo12
Password:  pippo14  
ora scegliete la configurazione qui sotto per la vostra stazione meteo

1. configurazione  semplice di cumulus  per la Pce-fws20
2. configurazione  avanzata di cumulus  per la Pce-fws20
3) configurazione per wunderground
 
creazione del sito e visualizzazione di grafici
pagine html sorgenti di cumulus tradotte in italiano

fase 0.  installate e configurate il programma cumulus
 
fase 1.
creare nella root del server dove risiede il vostro dominio, una cartella con il nome: images
fase 2.
scaricare le paginediabase.zip, ed estrarle in una cartella
Le pagine html che iniziano per T che trovate nel file compresso paginebase.zip,  vanno  posizionate e sovrascritte nella cartella  c:\cumulus\web del tuo pc
sempre nel tuo pc nella cartella c:\cumulus\ il file samplestrings.ini va sostituito con quello estratto
fase 3.

Trasferite i seguenti files che trovate nella cartella cumulus\webfiles del proprio PC  nella root del vostro server
* weatherstyle.css
* wz_jsgraphics.js
* CumulusRealtime.swf


Create sul server una cartella dbimages e caricatevi tutti i file presenti nel tuo PC nella cartella c:\cumulus\dbimages:

fase 4.

Copiare l'immagine picture.jpg estratta dal file zip, nella cartella images del server
risultato finale:   

index.htm configurazione semplice    
index.htm configurazione  avanzata


download paginedibase.zip configurazione semplice
download pagineavanzate.zip configurazione avanzata (viene data solo in dotazione con il wyse)
 
Problemi di trasmissione dati
 
A volte succede che dopo aver installato tutto il programma cumulus  e configurato le pagine, i dati non vengono trasmessi al server di appoggio

Per capire se effettivamente i dati non vengono trasmessi, occorre procedere a una verifica manuale della trasmissione

 selezionate in alto  File, poi Web update, leggete i messaggi che appaiono nella finestra.

Se la scritta si blocca dopo:
Logging in to www.meteorete24.com Uploading standard files FTP Error: FTP component already connected
La maggior parte delle volte sta indicare che la password che avete inserito per la connessione FTP è sbagliata
Controllate prima di tutti se avete inserito bene le vostre credenziali:
username e password corrette
Se tutto e corretto, significa che la trasmissione ftp e' bloccata a livello di firewall.

Occorre controllare il Firewall
Andare in pannello di controllo
selezionare windows firewall
selezionare in alto a sinistra: Consenti programma o funzionalità con windows firewall

selezionare Modifica inpostazioni
selezionare in basso: consenti un altro programma
selezionare cumulus e contrassegnarlo su Pubblica

A volte nostante cumulus sia già presente e contrassegnato nel firewall, la trasmissione ftp non funziona.
In questo caso , togliere il contrassegno sulla casella di cumulus rimuovere il programma dal firewall e reinserirlo .

 

Editare i valori sballati
 
 

Si possono generare dati sballati, incongruenti o per anomalie di trasmissione dati o per interferenze elettromagnetiche o per altre cause.

Una volta individuati i dati non conformi, possiamo operare per correggerli.

Usare il Blocco note  notepad  per aprire il file

ATTENZIONE: Ricordarsi sempre di chiudere Cumulus prima di modificare i dati !!

Questo metodo va usato con grande cautela poichè è molto facile generare inavvertitamente degli errori come la cancellazione di intere righe o eliminare i "punto e virgola" che separano i  vari dati.

I dati di Cumulus sono conservati in una serie di files contenuti nella cartella :  cumulus /data

se volete azzerare tutto, cancellate tutti i files di questa cartella.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

I dati memorizzati da Cumulus sono in files di tipologia CSV (formato testo) con estensione .txt :

meseanno.txt (ad es. gen16log.txt o feb16log.txt)

dayfile.txt

alltimelog.txt

realtime.txt.

La loro struttura è la seguente (vedi anche Help di Cumulus o Cumulus Wiki )

 

meseanno.txt

ogni riga è un set di dati ed ogni dato è separato dal successivo da un punto e virgola, la sequenza dei dati è:

* data

* ora

* temperatura

* umidità

* punto di rugiada

* velocità vento

* raffica recente

* direzione vento media

* rateo di pioggia

* pioggia cumulata (del giorno)

* pressione relativa

* totalizzatore pioggia

* temperatura interna

* umidità interna

* ultima raffica

* percezione termica

* indice di calore

* indice UV

* radiazione solare

 

dayfile.txt

riporta i massimi ed i minimi dei vari parametri giorno per giorno, i dati sono separati da un punto e virgola, nella sequenza seguente:

* data

* raffica più alta

* direzione della raffica

* ora della raffica

* temperatura minima

* ora della Tmin

* temperatura massima

* ora della Tmax

* pressione minima

* ora della Pmin

* pressione massima

* ora della Pmax

* massimo rateo di pioggia

* ora del massimo rateo

* accumulo totale del giorno

* temperatura media del giorno

* percorso totale del vento

* velocità del vento (media) più alta

* ora della velocità più alta

 

alltimelog.txt

riporta sequenzialmente tutti i "record" che si vanno man mano generando, ogni riga un nuovo "record", nella forma seguente:

Data; ora; valore del record; nome del record; data e ora e valore del vecchio record ad es:

2011-01-16 08:16 1026,000 "All time high barometer" 2011-01-16 08:11 1025,900;

 

today.ini

riporta i massimi ed i minimi con relativo orario, per vari parametri nel corso della giornata e si aggiorna ogni volta che un nuovo massimo o minimo viene raggiunto.

I Dati sono visualizzati da Cumulus nel riquadro Recent extremes-Today.

Al termine della giornata meteorologica i dati vengono riversati nel file Yesterday .ini

yesterday.ini

riporta i massimi ed i minimi con relativo orario dei vari parametri relativi al giorno precedente

I Dati sono visualizzati da Cumulus nel riquadro Recent extremes-Yesterday.

 

alltime.ini

Riporta i record massimi e minimi dei vari parametri come visualizzati in View > All time records

 

realtime .txt

questo file contiene una sola riga di dati usati per aggiornare la pagina Realtime del sito web (se impostata).

Viene generato continuamente, ogni x secondi come impostato in Internet > Settings

Esistono inoltre i files .ini anch'essi in formato testo e la cui interpretazione è abbastanza agevole in quanto sono autoesplicativi.

 

       MODIFICARE I DATI SBALLATI DELLA PIOGGIA

  1. Chiudi Cumulus

     
  2. Edita il file meseanno.txt (mar2017.txt), tieni conto che su ogni riga i dati sono in questa sequenza:
    Data;
    Ora; 
    Temperatura; 
    Umidità; 
    Dewpoint; 
    Velocità ; 
    Ultima raffica; 
    Direzione media ; 
    Rateo di precipitazione; 
    Pioggia totale del giorno ;
    Pressione atmosferica
    Contatore totale di ; 
    Temperatura interna; 
    ecc....

    metti a zero tutti i dati anomali di Rateo di precipitazione e Pioggia totale del giorno (o al valore esistente prima dell'anomalia).
    Non modificare il Contatore totale di  è come l'idra: appena riavvii Cumulus ritorna al valore precedente. Memorizza comunque l'ultimo valore (X) di questo parametro 
    Per maggiori info leggi qui

     
  3. Edita il file today.ini e metti nella terzultima riga Start=X , oppure se prima dell'anomalia c'era già un accumulo giornaliero (A) metti Start=X+A
    Eventualmente modifica anche High=... HTime=... che sono il rateo massimo di  ed il relativo orario mettendo il primo a zero ed il secondo alle 00.00 (non sono sicuro che questo sia necessario, ma non gli fa male)

     
  4. Edita il file dayfile.txt ( che è quello che genera, tra l'altro, il grafico mensile della ) modificando il 7° il 6° ed il 5°dato dalla fine della riga del giorno incriminato (dovrebbe essere l'ultima) che corrispondono a : massimo rateo di , Ora del massimo rateo, Pioggia totale del giorno per portarli ai valori corretti.

     
  5. Edita il file alltimelog.txt e, cominciando dal basso, elimina tutte le righe che contengono i dati anomali

     
  6. Riavvia Cumulus e vai su Edit > All time records e correggi tutti i valori anomali (forse ques'operazione è superflua, ma non gli fa male)
     

 

 

Usare la Cumulus Toolbox (sembra non funzionare ???)

Ottimo strumento sviluppato da David A.Jamieson, oltre ad una serie di altre funzionalità, consente di editare in modo facilitato i files dati di Cumulus. Per utilizzarlo:

* Chiudere Cumulus

* Aprire Toolbox

* Selezionare: File > File Editor

* Nella finestra che si apre, scegliere dalla casella File il file da modificare

* Deselezionare l'opzione Open Read Only

* Cliccare sul pulsante Edit

* il file sarà visualizzato con una modalità facile da leggere

download: http://www.justdaj.com/files/cumulus/ToolboxSetup.exe

 

 

errore: " Lost Sensor Contact"
e' una segnalazione di perdita di dati, la console non è in grado di trovare la ricezione con il termoigrometro.
Potrebbe dipendere da:

1) batterie scariche o difettose
2) perdita di segnale  dovute ad interferenze nel locale dove risiede la console
3) il temoigrometro e la console sono troppo lontane e sono al limite per una trasmissione stabile
4)I cavetti  che entrano nel termoigrometro sono danneggiati o i contatti sono sporchi

Si consiglia di  controllare i collegamenti dei sensori e sostituire le batterie del termoigrometro , inoltre verificare che la distanza tra sensore e console non sia esagerata.

 

errore: " Fine Offset station not responding. You may need to reset it (remove batteries and USB cable)
"
 

E' un errore che potrebbe verificarsi saltuariamente
Quando succede occorre staccare il cavetto usb della console e a volte anche togliere e rimettere le pile della console
Purtroppo e' un "baco" dell'hardware della pce che non tutte le console hanno, puo' anche dipendere dal:
1) cavetto usb messo male o difettoso
2) settaggi usb del pc non corretti
Se l'errore è sistematico, è possibile eliminarlo, contrassegnando sulla pagina di cumulus (configurazione stazione) il flag: "Synchronize Fine Offset reads" vedi sotto la figura:

 

perdita del segnale tra console e termoigrometro, sincronizzazione

La causa della perdita di segnale: lost sensor contact

potrebbe risiedere nell''eccessiva distanza tra console e termoigrometro, oppure per le pile scariche, oppure distanza al limite che permette inizialmente  la trasmissione continua con pile sufficientemente cariche ma che poi appena un po' esaurite il segnale tende a perdersi.

Sostituire le pile e provare a ridurre la distanza tra console e la stazione meteo. Dopo di che effettuare la sincronizzazione.

ATTENZIONE per chi usa il kit meteorete con prolunga telefonica che collega il pannellino ricarica-pile, se si bagna l'adattatore (pioggia) che collega la prolunga, il segnale si interrompe. Occorre asciugare l'adattatore, i cavetti e risettare la console e cumulus. Pertanto  nastrarlo e  mettere al riparo l'adattatore !

Sincronizzazione

Se il segnale non si ripristina da solo, occorre portare il termoigrometro e console vicini quasi a contatto, pertanto: scollegare la console dal pc
togliere dalle 3 pile inserite nella console , una pila sola, spegnendo la console.
Dal termoigrometro togliere una sola  pila, spegnendolo. 
Ora inserire una pila nella console, in modo da accenderla e sentire il beep di accensione.
Appena sentito il beep, mettere velocemente la pila nel sensore termoigrometro in modo da accenderlo e vedere il led rosso fisso.
Dopo pochi secondi o al massimo 43 sec , il termoigrometro dovrebbe lampeggiare ed inviare il segnale alla console e contemporaneamente vedere sulla console la temperatura esterna del  termoigrometro
 
Cumulus Realtime non funziona con google Chrome
CumulusRealtime.html
non visualizza i dati con il browser Google Chrome poiche' dall' Aprile 2015 il protocollo  NPAPI per il motore Silverlight e' stato bloccato da Google.
Procedere in questo modo:

1) Assicurarsi si stia utilizzando laversione 42 di Chrome, altrimenti scaricare l'aggiornamento.

Per verificare la versione del tuo browser apri una nuova scheda ed inserisci il seguente link http://supportdetails.com/ e leggi il numero della versione riportato sotto l'icona di Chrome

 2) Se la versione 42 di Chrome è installata, effettua i seguenti step:

- digita nella barra degli indirizzi il seguente testo:
chrome://flags/#enable-npapi
poi  alla voce "Attiva NPAPI clicca su;Abilita
cliccare in basso a sinistra su Riavvia ora
- digita nella barra degli indirizzi; chrome://plugins
Alla voce Silverlight seleziona sempre consentito

 

Come si monta l'anemometro per la direzione del vento ?
Montare sul palo nella apposita sede la coppia anenometro, il sensore di direzione va ruotato con la tacca che segna il punto cardinale nella direzione reale del punto cardinale selezionato. Esempio: facendo riferimento alla tacca contrassegnata con EST, ruoto il sensore direzione nel punto cardinale EST
 
oscillazioni del vento fanno scattare l'anemometro con precipitazioni fantasma
il vento forte fa oscillare il pluviometro,  con scatti della bascula che misurano precipitazioni inesistenti. Occorre rivedere se il vostro palo e ben piantato in terra, ma il problema rimane il braccio troppo corto ed esile che sorregge il pluviometro. Una soluzione e' quella di fissarlo su una tavoletta di legno o plastica oppure come qui in figura, sostituire il braccetto con un braccio più largo e robusto.
 
dati meteo sulla console e sui grafici di cumulus: bloccati
Potrebbe verificarsi che sulla console sono visibili i dati meteo ma non cambiano e rimangono bloccati sugli stessi valori. Se non entrate nel programma cumulus, in effetti sembra che tutto funzioni correttamente. In realta' significa che il programma cumulus non riesce  a ricevere i dati perche' la console e' bloccata. Occorre vedere qual'è la causa del blocco della console

Entrare in cumulus e verficare se e' accesa la spia rossa, cliccare sulla luce rossa e verificare il messaggio

 
Test per capire il problema insistente di interruzione del segnale dati tra console e termoigrometro
 

1) prendere il sensore e  metterlo accanto alla console, in casa dove sia il pc o un terminal Client.

Togliere tutti i collegamenti rimanendo con solo console e trasmettitore accanto,

fare  l’operazione di sincronizzazione del segnale:
 
Sincronizzazione
scollegare la console dal pc
togliere dalle 3 pile , una pila sola, spegnendo la console.
Dal termoigrometro togliere una sola  pila, spegnendolo.
Ora inserire una pila nella console, in modo da accenderla e sentire il beep di accensione.
Appena sentito il beep, mettere velocemente la pila nel sensore termoigrometro in modo da accenderlo e vedere il led rosso fisso.
Dopo pochi secondi o al massimo 43 sec , il termoigrometro dovrebbe lampeggiare ed inviare il segnale alla console e contemporaneamente vedere sulla console la temperatura esterna del  termoigrometro

2) Dopo la sincronizzazione :controllare  se funziona il tutto senza perdita di segnale (sempre console vicino al termoigrometro) almeno per 1 giorno (per verificare la presenza di interferenze)
 
3) se il tutto  funziona,  lasciare  sempre accanto alla console sul tavolo ma ora collegare la console al wyse o PC, tramite USB  e fare andare il programma cumulus in modo che  trasmetta i dati per un po’ di ore.
 
4) Se il tutto funziona e non perde il segnale (questo si puo’ verificare  direttamente anche dalla luce rossa su Cumulus)  allora lo portare in postazione il termoigrometro , dove e' installata  la stazione meteo !!!

 

5)  Controllare ora  se il termoigrometro trasmette i dati i modo continuo.
 
6) se perde ancora il segnale (verificare tramite la luce rossa di cumulus a che ora e se lo fa’ sempre alla stessa ora) se e’ cosi’ fosse,  potrebbe essere  un’interferenza radio  (cancelli automatici, ripetitori, stazioncine meteo)

 

7) a questo punto se  il segnale si interrompe o va a singhiozzo e si e' sicuri che non e' un' interferenza, e' possibile che la  postazione della stazione meteo sia troppo lontana dalla console: pertanto accorciare il percorso tra console e postazione

8) A questo punto , se il segnale  non riprende o va a singhiozzo, provare a  togliere il pannellino solare ricarica-pile  scollegandolo,   e mettere 2 pile normali nel termoigrometro, collegare direttamente il pluviometro al pannellino solare con il cavetto (appunto bypassando il ricarica-capile) , poi fare la sincronizzazione e controllollare se riperde il segnale.
 

 

 
  error lost sensor (caso di studio)
la stazione meteo accusava perdita di segnale (error lost sensor) ad ogni precipitazione, dopo vari tentativi abbiamo capito che il pannellino ricarica pile era il problema.
Eliminato il pannellino solare ricarica-pile e collegato direttamente il pluviometro al termoigrometro, il problema si e'risolto
 
 

Schermo universale meteorete
 
segnalazioni:
oggi  ieri

stazioni AM

archivo segnalazioni
googlemaps
regolamento
kit meteorete o servizio premier
 
cerca città ...
previsioni-webcam-dati meteo
 
 
mappa stazioni meteo  Nord
mappa in dettaglio
meteorete-facebbok


www.meteorete.it by.
A.Santagostini C.2001
P.I.05250380960