Il fronte freddo e' ormai prossimo ad entrare da est. Entro domenica temperature in diminuzione anche di sette gradi
2018-06-21 16:42:41
 
Sharecondividi in FaceBoock o altri
Siamo ormai prossimi all’atteso cambiamento, correnti fresche nord orientali dalle prime ore di VENERDI si “tufferanno “ verso le nostre regioni interessando essenzialmente il nord est e gran parte del versante Adriatico. I modelli matematici, in nostro possesso, confermano la possibilità di fenomeni violenti sul nord/est Emilia Romagna e Marche nella giornata di venerdì con grandinate ed intensi colpi di vento. Possibilità di rovesci anche sulle estreme regioni occidentali del Piemonte
Sulle restanti regioni non prevediamo fenomeni. Le temperature, grazie alle correnti nord orientali subiranno da venerdì a domenica una diminuzione di circa 6-7°

SABATO: il fronte freddo si sposta ulteriormente verso sud interessando Abruzzo Molise e Puglia ed anche su queste regioni ci attendiamo fenomeni violenti. Sulle restanti regioni poco nuvoloso e temperature in ulteriore diminuzione

DOMENICA: possibile, ma veloce, passata temporalesca sulle regioni settentrionali, confermeremo tale probabilità entro le prossime 24 ore



 
.


archivio articoli

informazioni e contatti

www.meteorete.it
by.A.Santagostini C.2001-2015
P.I.05250380960

pagine viste:


Partecipa alla rete meteorologica

  
 Cerca Meteo  
Stazioni meteo AM
Satellite e Radar
Rete in GooGle Maps
stazioni meteorete
Schermo solare Meteorete e Davis
stazioni automatiche
stazioni AM
rete internazionale
stazioni estere
archivio articoli
citta fredde

i nostri amici
negozio meteorete
dati storici stazioni
clima e riscaldamento globale
progetto meteo nelle scuole
temperatura Media in Italia 1951-2000
galleria di immagini
stazione meteo pce-fws20 corretta
noleggio webcam
servizi meteo gratuiti
meteorologia per le scuole elementari

visite: